Sky ALPS: Stassera gara 1 delle semifinali

 Sky ALPS: Stassera gara 1 delle semifinali
18.03.2017
Dopo una settimana di break, le quattro squadre rimanenti della Sky Alps Hockey League iniziano la loro battaglia per arrivare alla finale del torneo. A contendersi il passaggio alla prima finalissima del nuovo campionato della AHL saranno tre squadre italiane ed una slovena. Il sorprendente team del Cortina proverà a fermare l'avanzata dei grandi favoriti dei Rittner Buam mentre si annuncia molto combattuta ed emozionante la sfida tra  Asiago Hockey ed HDD Jesenice.
 
Rittner Buam - SG Cortina Hafro
Entrambe le due squadre hanno chiuso le rispettive serie dei quarti in appena tre gare liquidando i rispettivi avversari 10 giorni fa. Questo scontro tra Renon e Cortina è un duello con molta tradizione. Da una parte la formazione altoatesina che ha vinto gli ultimi due Scudetti consecutivi ed è sicuramente la squadra da battere degli ultimi anni dell'hockey italiano. Dall'altra il Cortina e la sua grande tradizione tra passato e presente. La squadre di Collalbo ha eliminato l'HC Egna Riwega mentre sicuramente l'arrivo degli ampezzani in semifinale è stato uno degli eventi di questa stagione. Eliminare i grandi favoriti dei Lupi della Val Pusteria non è stato di poco conto per Zandonella e compagni che possono continuare a stupire. Adesso la disputa di questa semifinale dove un pronto Riley Brace cercherà di farsi sentire nella attenta difesa altoatesina. Nicola Fontanive, altro elemento di spicco dell'attacco dei bianconcelesti, non sarà disponibile per altre due gare dopo aver preso in Gara 2 dei quarti tre giornate di squalifica che ricadono inevitabilmente anche nella semifinale. Ma uno dei punti di forza di questo Cortina è sicuramente il portiere Marco De Filippo Roia che ai playoff ha parato fin qui con una percentuale del 95,7%.

Renon e Cortina in questa stagione si sono incontrate tre volte. Due volte nella stagione regolare della AHL, ed una volta nella semifinale della Final Four Scudetto per il titolo italiano. In tutte le 3 gare si è imposto sempre il Renon. Le due formazioni si sono incontrate complessivamente 138 volte con 63 vittorie per il Renon e 64 per il Cortina oltre ad 11 pareggi per un bilancio molto equilibrato. Lo scorso anno le due formazioni si erano incontrate ai quarti di finale con una schiacciante vittoria del Renon per 4:0 nella serie ma quello era un Cortina del tutto differente nelle motivazioni e nell'andamento sportivo. Da segnalare che nella stagione 2012/13 il Cortina eliminò il Renon, testa di serie nei playoff nei quarti di finale, alla settima gara, rimandando di un anno i sogni di gloria dei Buam.
 
Asiago Hockey – HDD SIJ Acroni Jesenice
La seconda sfida di semifinale vedrà in pista l'Asiago Hockey e l'HDD SIJ Acroni Jesenice in quello che sarà uno scontro di grande levatura sportiva. L'Asiago ha vinto in maniera ineccepibile i quarti di finale contro il Feldkirch per 3:0 nella serie, faticando più del previsto solo in Gara 2 dove ha vinto all'overtime. Jesenice, invece, ha chiuso in 4 gare contro il Lustenau che è stato capace di vincere Gara 3 in Slovenia e protrarre la sfida per un match in più. Sabato s'inizia all'Odegar per una serie che potrebbe regalare mille emozioni,. Da una parte la corazzata asiaghese che può disporre di tanti giocatori esperti che possono fare la differenza in qualsiasi momento di ogni singola partita. Dall'altra la formazione balcanica che basa il suo gioco sulla velocità e l'intensità. Queste caratteristiche sapranno certamente infiammare le due piste ed i fans della Sky Alps Hockey League. Nei quattro precedenti incontri l'Asiago si è imposto per tre volte contro l'unica dei Red Steelers. Ma tre delle quattro sfide si sono risolte con un solo goal di scarto e questo potrebbe essere una delle chiavi di lettura di questa sfida.
 
Da segnalare le prestazioni dei rispettivi Top Scorer: sul fronte sloveno c'è Eric Pance che è il leader per i goal di tutto il campionato con 31 reti. Mentre Anthony Nigro dell'Asiago è il leader dei punti di tutto il campionato con 25 goal e 35 assist. Insomma tutti gli ingredienti per una sfida da non perdere

Vai alla lista
 

 
 
 
Gli Special
  Alps Playoffs 2016/17
  Ebel Playoffs
  Alps Qualification Round A 2016/17
 
Ultimi articoli
Il Bolzano ingaggia ... - 23.06.2017
Arrivano i primi volti nuovi in casa HCB Alto Adige Alperia. Ad ...
Il Milano ingaggia ... - 22.06.2017
Un colpo dopo l’altro in casa Milano, dopo l’importante rinnovo dello
Perna rimane con il ... - 22.06.2017
Un altro rinnovo in casa Milano, e’ la volta del capocannoniere della
Ancora un giovane ... - 20.06.2017
l difensore altoatesino Daniel Glira è pronto ad affrontare la sua
Newsletter