Renon : Tra conferme e nuovi arrivi

 Renon : Tra conferme e nuovi arrivi
26.08.2018

Con la conferma dei due attaccanti Julian Kostner e Kevin Fink e l´ingaggio del difensore Radovan Gabri i campioni d´Italia del Renon hanno definito il roster per la stagione 2018/19.

„Purtroppo i nostri difensori Hanno Tauferer e Max Ploner hanno chiuso la loro carriera per problemi di lavoro. Per questo motivo siamo ritornati sul mercato ed abbiamo preso ancora un difensore”, spiega il presidente del Renon Thomas Rottensteiner, che avrebbe voluto richiamare a Collalbo Emanuel Scelfo. L´ormai 39enne ha disputato dal 1995 al 2016 oltre 800 partite di campionato per i „Buam“, trasferendosi poi nelle ultime due stagioni in IHL al Caldaro ed all´Appiano, dove è stato spesso impiegato come difensore. “Abbiamo parlato con lui, con la sua esperienza ci avrebbe potuto dare una grande mano ed era anche molto motivato, ma alla fine abbiamo dovuto rinunciare, perché con lui avremmo superato il massimo dei punti consentiti dall´Alps Hockey League. Peccato”, si rammarica Rottensteiner.

 

Radovan Gabri viene dai Broncos Vipiteno

Cosi la scelta è caduta sullo slovacco Radovan Gabri (nella foto di Max Pattis). Il terzino di stecca sinistra alto 181 cm per 85 kg ha giocato diversi anni nelle giovanili dell’Asiago e di conseguenza è considerato un giocatore di scuola italiana. Il 24enne è noto per la sua forza fisica negli scontri diretti ed oltre ad un buon tiro vanta ancora un ottimo potenziale offensivo.

Gabri ha festeggiato il suo debutto in Serie A nel 2014 con l’Asiago ed ha giocato contemporaneamente la Serie B con il Pergine. L´anno successivo è passato all´Egna, dove è rimasto due stagioni. Il primo anno, in Serie B, ha raccolto 30 punti (4 gol e 26 assist) in 35 partite di campionato, nella seconda stagione in Alps Hockey League ha segnato 3 reti e 12 assist in 40 incontri disputati. L´anno scorso Gabri ha disputato l´AHL con il Vipiteno, totalizzando in 43 partite 17 punti (3 gol e 14 assist).  Con un totale di 146 minuti di penalità subiti nelle ultime tre stagioni ha anche dimostrato di non essere uno che si tira indietro.

 

Confermati Julian Kostner e Kevin Fink

Il Renon ha anche prolungato di un altro anno i contratti con gli attaccanti Julian Kostner e Kevin Fink. Kostner, 1,82 m x 82 kg, ha 25 anni e la prossima sarà la sua settima annata nel team di Collalbo. L’attaccante di Renon ha festeggiato il successo 2017 nell´AHL, quattro scudetti con i “Buam” (2014, 2016, 2017 e 2018), due Coppe Italia (2014 e 2015) e l´anno scorso la Supercoppa, aggiudicandosi pure il titolo Under 20 nella stagione 2012/13. In 106 partite in AHL Kostner ha raccolto 34 punti (13 gol e 21 assist). In Serie A conta invece 172 presenze (19 reti e 18 assist).

Come Kostner, anche il 19enne Kevin Fink è cresciuto nelle giovanili del Renon Già tre anni fa ha debuttato in Serie A, collezionando 19 presenze nel massimo campionato italiano. Nel 2017 è stato fermo per infortunio, l´anno scorso ha segnato nell´Alps Hockey League i suoi primi tre gol in campionato. Fink ha anche giocato nelle Nazionali Under 18 e 20.

 

Il roster dei Rittner Buam 2018-19

portieri
Thomas Tragust (1986)
Hannes Treibenreif (1997)
Raphael Gasser (2000)

 

difensori
Andreas Lutz (1986)
Kai Lehtinen (FIN/1991)
Imants Lescovs (LAT/1994)
Christoph Vigl (1994)
Radovan Gabri (1994)
Ivan Tauferer (1995)
Alexander Brunner (2001)
Adam Giacomuzzi (2002)

 

attaccanti
Dan Tudin (1978)
Alexander Eisath (1986)
Simon Kostner (1990)
Thomas Spinell (1990)
Alex Frei (1993)
Julian Kostner (1993)
Henrik Eriksson (SWE/1996)
Olegs Sislannikovs (LAT/1996)
Markus Spinell (1997)
Stefan Quinz (1997)
Kevin Fink (1998)
Philipp Pechlaner (1999)
Lukas Mayr (1999)
Manuel Öhler (2001)
Robert Öhler (2001)

 

allenatori
Riku-Petteri Lehtonen
Janne Saavalainen (assistente)

 


Vai alla lista
 

 
 
 
Gli Special
  Campionato NHL 2018/2019
  Campionato IHL 2018/19
  Campionato ALPS 2018/19
 
Ultimi articoli
Punto NHL – ... - 12.12.2018
Di Diego Maestrelli ( articolo preso dal sito Lo Sport 24
IHL: Caldaro al ... - 10.12.2018
Con la disputa della quindicesima giornata di Italian Hockey
Al Gherdeina arriva ... - 08.12.2018
Linus Lundström si è rotto il legamento crociato anteriore nella ...
Il Renon tranquillo ... - 08.12.2018
Vittoria doveva essere e vittoria è stata per i campioni d’Italia del ...
Newsletter