Il Renon sul velluto contro il Zeller Eisbaren

 Il Renon sul velluto contro il Zeller Eisbaren
11.10.2017
I campioni in carica del Renon mercoledì sera si sono ripresi la vetta della classifica della Alps Hockey League, grazie alla vittoria ottenuta in casa davanti a oltre 500 spettatori contro lo Zell am See, battuto per 4:1. Al Renon è bastato il primo tempo per decidere il match ed aggiudicarsi l’ottavo successo stagionale in nove uscite.

Stasera i padroni di casa hanno dovuto rinunciare nuovamente al trio difensivo Brad Cole, Andreas Alber e Max Ploner. Cole tornerà in Italia domenica e dalla prossima settimana sarà di nuovo a disposizione di coach Riku Lehtonen. Debutto stagionale invece per il difensore Stefan Mair. Il 23enne beniamino locale ha giocato nella prima linea con il capitano Christian Borgatello.
Il Renon inizia subito all’attacco e dopo soli 2.44 minuti sfrutta la prima superiorità numerica (Tobias Dinhopel era in panca puniti) per passare in vantaggio con Victor Ahlström, che trasforma un assist di Simon Kostner per l’1:0. I “Buam” dominano la gara e raddoppiano al sesto minuto con Alex Frei. Momento magico per l’attaccante caldarese, che dopo nove giornate è già a quota otto gol. Poco prima del primo intervallo si deve accomodare in panca puniti Simon Kostner. Lo Zell am See accorcia le distanze in powerplay con il suo capitano Franz Wilfan.
Nel periodo centrale i padroni di casa trovano subito la terza rete con il difensore Roland Hofer, che al 22° segna il 3:1. Poi il Renon aumenta ulteriormente la pressione, ma non riesce a superare il forte portiere Dominik Frank. Solo dopo 49.49 minuti Oscar Ahlström segna il 4:1 per i “Buam”. Micidiale la prima linea del Renon, composta dei gemelli Ahlström e Simon Kostner, che è già a 38 punti. Negli ultimi 10 minuti di gioco i padroni di casa si limitano a controllare il match, che si chiude sul 4:1.
Il fine settimana il Renon non giocherà in campionato, essendo impegnato sabato all’Agorà di Milano nella Supercoppa. Di fronte i “Buam”, vincitore del Campionato di Serie A e poi dell’Alps Hockey League e Milano Rossoblu, vincitore della Coppa Italia e anche del Campionato di Serie B

Vai alla lista
 

 
 
 
Gli Special
  Ebel Playoff 2017/18
  Ebel Platzierungsrunde 2017/18
  Ebel Qualification Round 2017/18
 
Ultimi articoli
Il Gherdeina pesca ... - 21.06.2018
L'Hockey Club Gherdëina è lieto di annunciare due nuovi acquisti per ...
Il MIlano saluta Da ... - 19.06.2018
L’Hockey Milano Rossoblu desidera ringraziare coach Massimo Da
Stefan Quinz ... - 19.06.2018
Altra giovane promessa in arrivo per il Renon. Martedì i “Buam” hanno
Il Renon ingaggia ... - 14.06.2018
Continua il mercato in entrata per i campioni d’Italia del Renon.
Newsletter