Il Renon B dice basta alla Serie B

 Il Renon B dice basta alla Serie B
22.04.2017

Dopo due annate in Serie B, la seconda squadra dei Rittner Buam rinuncia ad una terza partecipazione al secondo campionato italiano.

Un nono ed un decimo posto sono il bilancio di due anni di Serie B. Nella stagione 2015-16, la squadra di coach Roberto Scelfo ha mancato di un soffio la qualificazione ai playoff, piazzandosi al nono posto. Quest’anno si è dovuta accontentare del 10° posto. Nelle prime sei uscite, i “Buam” sono stati sempre battuti. Poi, nonostante tre vittorie di fila, la squadra di Collalbo ha conquistato appena quattro punti nelle seguenti 11 partite. Alla fine della stagione, il Renon ha chiuso con un bilancio di 7 a 17 vittorie. Da segnalare però il buon campionato di Mirko Quinz, topscorer dei “Buam” con 14 punti (6 reti, 8 assist) in 24 partite. Il miglior realizzatore è stato invece Philipp Pechlaner. Il 17enne attaccante, che ha giocato anche otto partite in prima squadra, segnando una rete, è arrivato a quota otto gol stagionali.

I Rittner Buam sono la quarta squadra altoatesina in due anni (dopo l´Egna, salito in AHL, lo Junior Pusteria e il Val Venosta), che si ritira dalla Serie B. Però la società ha già deciso di iscrivere al posto della squadra B, una formazione nel campionato Under 19. Per i giocatori fuori età, che non trovano spazio in prima squadra, si cercherà una soluzione in un´altra società.

 


Vai alla lista
 

 
 
 
Gli Special
  Campionato ALPS 2017/18
  Alps Playoffs 2016/17
  Ebel Playoffs
 
Ultimi articoli
Re rinnova con il ... - 20.07.2017
“O capitano mio capitano” recitava un famoso film, e questa frase è
17 squadre per l' ... - 12.07.2017
17 squadre, 3 Nazioni, un campionato: l’Alps Hockey League inizierà la
Helfer rinnova con ... - 12.07.2017
Il capitano non abbandona mai la nave – questo ovviamente vale anche
Il Renon ingaggia ... - 07.07.2017
Dopo i recenti, gravi infortuni dei tre titolari Maximilian Ploner, ...
Newsletter