Il punto sulla Serie C giorne A e B

 Il punto sulla Serie C giorne A e B
28.11.2006

Il Punto sulla C1 Amatoriale

Del 27/11/06

 

Nella settima giornata della C1 amatoriale di hockey su ghiaccio in programma nel weekend del 25/26 Novembre, il big-match era sicuramente rappresentato dallo scontro fra la capolista Varese e l’HC Bergamo. Gli orobici erano reduci da una sconfitta 6 a 4 contro l’Ambrosiana e a Varese avevano la possibilità di rimettersi in carreggiata battendo proprio le scatenate Api Assassine, impresa fallita da tutte le altre contendenti fino a quel momento. Purtroppo per loro, il Varese l’ha spuntata per 3 a 2, consolidando la propria leadership sul gruppo e mantenendo l’imbattibilità che dura ormai da otto partite.

 

Lo scontro fra i rapaci predatori delle Aquile du Mont Blanc contro i Falchi di Bosco s’è risolto in una vittoria delle Aquile per 5 a 4, che restano per un soffio in scia di Varese e Chiavenna. I Falchi hanno comunque dimostrato di essere sempre più convinti e determinati a creare problemi alle avversarie, anche con un roster numericamente limitato.

 

Dopo aver rifilato un 12 a 0 ai Wizards durante lo scorso weekend, il giovane e implacabile Chiavenna infligge lo stesso pesante passivo anche al Pinerolo nel derby del verdeblù, con Patrick Frizzera autore di un hat-trick e sempre più leader del miglior attacco del campionato. Inoltre, grazie anche ai due shoutout di seguito, Stefano Antinori e Massimiliano Scordamaglia sono i portieri meno battuti del torneo.

 

In coda, il Casate compie un balzo della fede e si porta al quinto posto, scavalcando i Falchi e sgomitando l’Ambrosiana grazie alla miglior differenza reti, tutto questo grazie alla tennistica vittoria per 6 a 3 contro i Wizards Bologna, che dal canto loro, non interrompono la caduta verticale di sconfitte, ma almeno riescono a subire meno di 10 reti a partita, cosa che non accadeva dalla gara del 15 Ottobre contro il Pinerolo (finale 2 a 2).

Giunti alla settima giornata (nominale, visto i recuperi e i turni di riposo), mi sento di confermare le prime impressioni avute da questo torneo: il livello generale è decisamente buono, con picchi di spettacolarità a Varese, Chiavenna e Aosta. Dopo queste tre, c’è un gruppo di quattro squadre (Bergamo, Casate, Ambrosiana, Bosco), che possono infastidire e rallentare qualunque avversario, almeno da punire eventuali cali di forma delle protagoniste. I due fanalini di coda (Pinerolo e Bologna) si avvicinano al giro di boa col fiato corto. L’unica certezza? Un campionato terribilmente lungo e faticoso.

 

Il prossimo turno vedrà opposte le due dirette inseguitrici del Varese, vale a dire Chiavenna e Aigles, mentre il Bergamo cercherà di non perdere l’ultimo treno per la volata contro un Casate in serie positiva da due giornate.

I Falchi cercheranno punti preziosi a Pinerolo, mentre l’Ambrosiana, dopo il turno di riposo, proverà a mettere sotto i Maghi bolognesi.

 

Serie C - Prima Divisione

 

Squadra

Punti

Partite

Goal

 

V

N

P

Tot

+

-

Tot

Killer Bees Varese

14

6

2

0

8

47

21

+26

Chiavenna

11

5

1

0

6

52

10

+42

Aigles du Mont Blanc

10

4

2

0

6

38

16

+22

Bergamo

7

3

1

3

7

38

29

+9

Casate 2000

4

2

0

2

4

16

23

-7

Ambrosiana 98

4

2

0

4

6

20

35

-15

Falchi Bosco Chiesanuova

2

1

0

3

4

11

17

-6

Pinerolo

1

0

1

6

7

10

38

-28

Wizards Bologna

1

0

1

5

6

12

55

-43

 

 

 

 

Risultati 25-26  Novembre 2006

 

Falchi Bosco

4 - 5

Aigles du Mont Blanc

Wizards Bologna

3 – 6

Casate 2000

Killer Bees Varese

3 – 2

HC Bergamo

Chiavenna

12 - 0

Pinerolo

 

 

Prossimo Turno 02-03 Dicembre 2006

 

Casate 2000

-

 HC Bergamo

Chiavenna

-

Aigles du Mont Blanc

Pinerolo

-

Falchi Bosco

Wizards Bologna

-

Ambrosiana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Punto sulla C2 Amatoriale

Del 27/11/06

 

Con le milanesi a riposo, si sono giocate due gare per la sesta giornata del campionato amatoriale cadetto. Entrambe i risultati si commentano da soli, e questo mi permetterà di spegnere il computer in anticipo, farmi un panino e vedermi le repliche di Dr. House Medical Division. Ma torniamo alle partite.

 

Il Tecnochem Bergamo il Giugoma Torino per 16 a 1, in una gara definita dagli stessi torinesi “subita per 60 minuti”. Dopo tre partite, il Torino trova finalmente il gol col suo giocatore simbolo, quel Giovanni “Charlie” Marchetto che a 54 anni compiuti, trova ancora la forza, ma soprattutto la voglia, per guidare i suoi sull’ostico ghiaccio di Zanica. Chapeu!

 

Nell’altra gara disputata, il Bormio schiacciasassi supera 13 a 2 il Lecco dei teenagers, pattinando tranquillo verso la conquista del primato e da oggi matematicamente ai play off.

 

La giornata disputata questo weekend non ha dato alcuna nuova sull’andamento del campionato, se non che sta diventando decisamente noioso vedere il Bormio strapazzare avversari ogni santa domenica. Propongo alla prima serie un cambio vantaggioso: Bormio in cambio di Pinerolo e Bologna.

 

Nel prossimo turno, il CUS Milano di Fabien Gomucio va a Torino contro il Giugoma, la  Sportivi Ghiaccio Lecco ospita i Black Angels Milano in una battaglia per racimolare dei punti pesanti, e il Bormio ospita il Tecnochem, che cercherà di regalarci la sorpresa della 7° giornata.

 

 

 

Serie C - Seconda Divisione

Squadra

Punti

Partite

Goal

V

N

P

Tot

+

-

Tot

HC Bormio

12

6

0

0

6

69

14

+55

Tecnochem Bergamo

6

3

0

1

4

49

16

+33

CUS Milano Hockey

4

2

0

1

3

17

13

+4

Black Angels Milano

2

1

0

4

5

19

31

-12

Sportivi Ghiaccio Lecco

2

1

0

4

5

19

58

-39

Giugoma Torino

0

0

0

3

3

1

40

-39

 

 

Risultati 25-26  Novembre 2006

 

S.G. Lecco

2 – 13

Bormio

Tecnochem Bergamo

16 – 1

Giugoma Torino

 

 

Prossimo Turno 02-03 Dicembre 2006

 

Bormio

-

Tecnochem Bergamo

Giugoma Torino

-

CUS Milano Hockey

S.G. Lecco

-

Black Angels Milano

 


Vai alla lista
 

 
 
 
Gli Special
  Ebel Play Off 2018/2019
  Ebel Pick-Round 2018/19
  Campionato Ebel  Qualification Round 2018/19
 
Ultimi articoli
AHL : Domani sera ... - 19.03.2019
Mercoledì proseguono i quarti di finale playoff della AHL, al meglio ...
Il Renon non puo ... - 19.03.2019
Mercoledì sera i campioni d’Italia del Renon tornano sul ghiaccio per ...
Ebel: 3 incontri in ... - 04.03.2019
I playoffs sono ormai alle porte. Prima, però, l’HCB Alto Adige ...
Il Salisburgo vince ... - 03.03.2019
Seconda sconfitta consecutiva per l’HCB Alto Adige Alperia, che al ...
Newsletter