E ora di tornare alla vittoria per il Bolzano

 E ora di tornare alla vittoria per il Bolzano
07.12.2018

L’HCB Alto Adige Alperia ha avuto qualche giorno per riordinare le idee e rifiatare. Dopo sei sconfitte consecutive, che hanno fatto scivolare i Foxes al sesto posto in classifica, è giunto il momento di cambiare marcia.

Il nuovo weekend di EBEL partirà domani, venerdì 7 dicembre, con il match del Palaonda contro l’EC Panaceo VSV (ore 19:45). Gli austriaci stanno vivendo un momento difficilissimo, all’ultimo posto in classifica con 16 punti all’attivo e, così come i biancorossi, sei sconfitte consecutive. I due precedenti stagionali, però, parlano di partite molto equilibrate: alla Stadthalle di Villach, il 28 settembre scorso, i carinziani avevano avuto la meglio per 3 a 2 dopo i tiri di rigore, mentre il 26 ottobre a Bolzano erano stati i Foxes a spuntarla per 2 a 1, grazie alle reti di Insam e Blunden, con il canadese a decidere i giochi a poco più di due minuti dal termine. I problemi del VSV non sono da riscontrare soltanto nella difesa, la peggiore del campionato con 98 goal subiti, ma anche nel reparto offensivo, che ha sfornato fin qui 59 reti: per arrivare al miglior realizzatore, infatti, bisogna scendere al 41esimo posto della classifica generale, dove si trova l’ex biancorosso Jerry Pollastrone (18 punti, 10 goal e 8 assist). Attenzione però a non abbassare la guardia: il Villach arriverà al Palaonda con la voglia di rialzare la testa e si prospetta così un match tirato fino all’ultimo secondo.

Il Bolzano dal canto suo vanta il quarto top scorer della EBEL, Brett Findlay, giunto a quota 30 punti in 25 partite. Coach Kai Suikkanen dovrà però fare a meno del suo miglior goleador, Mike Blunden: il canadese, alle prese con un trauma muscolare, è costretto al riposo e al suo posto, per il momento, è arrivato il connazionale Riley Brace, che contro il Villach farà il suo esordio in maglia biancorossa. Dovrebbe invece essere pronto al rientro Matt MacKenzie.

“Dobbiamo tornare a giocare semplice e a far bene le piccole cose – così Daniel Frank – nelle ultime partite tante cose non hanno funzionato: dobbiamo essere più combattivi, chiudere le cariche, tirare di più per segnare di più, stiamo lavorando duro per tornare sulla via del successo. Anche il VSV non sta vivendo un buon momento, ma proprio per questo dovremo stare attenti: hanno fame e combatteranno fino all’ultimo, perché anche loro devono vincere”.

Domenica 9 dicembre, alle ore 17:30 e con diretta televisiva su Video33, Bernard e compagni torneranno invece alla Stadthalle di Klagenfurt, dove appena due settimane fa avevano subito un pesante 4 a 1 dovuto a un primo tempo disastroso. L’occasione per la rivincita non si è fatta attendere, ma servirà una prestazione perfetta per avere la meglio dei carinziani, che occupano adesso il primo posto della classifica con 7 punti in più dei Foxes.

 

Venerdì 7 dicembre 2018, ore 19:45 (Palaonda, Bolzano)
HCB Alto Adige Alperia vs EC Panaceo VSV

Domenica 9 dicembre 2018, ore 17:30 (Stadthalle, Klagenfurt) – Live su Video33
EC KAC vs HCB Alto Adige Alperia

 


Vai alla lista
 

 
 
 
Gli Special
  Ebel Play Off 2018/2019
  Ebel Pick-Round 2018/19
  Campionato Ebel  Qualification Round 2018/19
 
Ultimi articoli
AHL : Domani sera ... - 19.03.2019
Mercoledì proseguono i quarti di finale playoff della AHL, al meglio ...
Il Renon non puo ... - 19.03.2019
Mercoledì sera i campioni d’Italia del Renon tornano sul ghiaccio per ...
Ebel: 3 incontri in ... - 04.03.2019
I playoffs sono ormai alle porte. Prima, però, l’HCB Alto Adige ...
Il Salisburgo vince ... - 03.03.2019
Seconda sconfitta consecutiva per l’HCB Alto Adige Alperia, che al ...
Newsletter