Coppa Italia : ecco la griglia dei quesiti di finale

 Coppa Italia : ecco la griglia dei quesiti di finale
18.02.2018

 Tra sabato e domenica è iniziato il cammino delle formazioni di Italian Hockey League nella Coppa Italia 2017/18si è disputato il turno di qualificazione ai quarti di finale che ha creato gli accoppiamenti in vista del prossimo appuntamento del 20 e 21 gennaio. Sono arrivati quattro successi casalinghi in altrettanti match, con l’Ora che in una gara ricchissima di reti ha superato il Como per 8 a 6 e andrà così a sfidare il Fiemme. L’avversaria del Merano sarà invece il Pergine, che tra le mura amiche ha superato senza problemi il Feltre per 6 a 0; il Caldaro si regala il derby della Bassa Atesina contro l’Appiano, ma quanta fatica per battere 3 a 2 il Chiavenna. Infine altro derby in arrivo, visto che la vittoria del Varese sull’Alleghe permetterà  di sfidare ai varesini  il Milano Rossoblu nei prossimi quarti.

 

In ordine cronologico il primo match è stato quello tra Ora e Como, che si è aperto con tre reti in rapida successione: Calovi per i Frogs e una doppietta di Tilaro per i lariani, pareggiata qualche minuto dopo da Zelger in power play (fuori per penalità partita Sorarù). Nel secondo periodo sono però i padroni di casa a prendere il largo, piazzando quattro reti e dimostrandosi estremamente cinici grazie a Walter (2), De Carli e Calovi, mentre in casa Como la fiammella del successo è tenuta accesa grazie a Riccardo Ambrosoli e Formentini per il 6 a 4 della seconda pausa. Nel terzo periodo è un continuo botta e risposta tra le due squadre, senza però che cambi la sostanza: a Zerbetto risponde Filippo Ambrosoli e a Negri risponde Codebò, col punteggio finale che al 60esimo è dunque di 8 a 6 per l’Ora.

 

La partita più equilibrata del lotto è stata senza dubbio quella tra Caldaro e Chiavenna. Gran partenza dei lombardi che si portano avanti per 2 a 0 grazie a Tava e Pedranzini, quindi mini-reazione dei lucci che con Stricker dimezzano lo svantaggio prima della sirena. È sempre lo stesso David Stricker, autore di un pazzesco inizio di stagione a Caldaro con 12 punti in 6 match, a pareggiare al 30.01, col Chiavenna che comunque resiste grazie ad un ottimo Rivoira tra i pali. Nel terzo periodo grande pressione dei padroni di casa verso la gabbia chiavennasca, difesa in maniera ottima dal backup Barozzi fino al 59.12, quando Bregenezer trova all’ultimo respiro lo spunto vincente per insaccare il 3 a 2 che vale successo e qualificazione al quarto di finale contro l’Appiano.

 

Le Linci di Pergine hanno battuto per la seconda volta in pochi giorni il Feltre, realizzando sempre 6 marcature. I feltrini sono riusciti a resistere fino alla fine del primo periodo, quando hanno incassato la doppietta di Valorz, poi col passare dei minuti il Pergine ha fatto valere la sua qualità tecnica e ha preso il largo. Nel secondo tempo l’unico squillo è stato quello di Alberto Meneghini, quindi nell’ultimo periodo Ambrosi, Colombini e Rodeghiero hanno trovato le reti del 6 a 0 finale. Shutout per il backup Tononi e Merano in arrivo per delle linci sempre più in crescita in stagione.

L’Alleghe arriva a Varese con qualche problema di formazione. Primo tempo a reti bianche ma coi padroni di casa a fare la voce grossa, sprecando nel contempo tante occasioni, poi nel drittel centrale rapidissimo uno-due firmato da Andreoni e Pietro Borghi per il 2 a 0 Varese. Le Civette cercano la reazione ma senza successo per via della parate di Bertin, e a metà dell’ultimo periodo i padroni di casa piazzano l’allungo decisivo con la doppietta di Privitera. Quattro reti da recuperare sono troppe per l’Alleghe, che riesce solamente a segnare il gol della bandiera con Meneghetti al 54.30, ma che vede il Varese avanzare in Coppa Italia e regalarsi il derby col Milano.

 

Coppa Italia – Qualificazione ai Quarti di Finale – Gara unica – 16/17 dicembre

AC Auer/Ora – Hockey Como 8:6 (2:2; 4:2; 2:2)
Marcatori: 4:45 (0:1) (ES) Gianluca Tilaro (Andrea Ricca, Filippo Guaita); 06:24 (1:1) (ES) Philipp Calovi; 08:26 (1:2) (ES) Gianluca Tilaro); 12:12 (2:2) (PP1) Marian Zelger (Andreas De Carli, Ruben Zerbetto); 21:55 (3:2) (ES) Hannes Walter (Philipp Calovi, Manuel Tschöll); 26:40 (4:2) (ES) Andreas De Carli (Ivan Girardi); 31:38 (4:3) (PP1) Riccardo Ambrosoli (Riccardo Codebò, Matteo Formentini); 33:02 (5:3) (ES) Hannes Walter (Julian Pichler); 36:17 (6:3) (PP1) Philipp Calovi (Manuel Tschöll); 37:01 (6:4) (ES) Matteo Formentini (René Vallazza, Gianluca Tilaro); 43:55 (7:4) (PP1) Ruben Zerbetto (Hannes Walter, Marian Zelger); 45:58 (7:5) (ES) Filippo Ambrosoli (Riccardo Iuriatti, René Vallazza); 50:46 (8:5) (PP1) Fabian Negri (Dominik Massar, Manuel Tschöll); 57:22 (8:6) (PP2) Riccardo Codebò (Matteo Formentini, Gianluca Tilaro);

 

SV Kaltern/Caldaro rothoblaas – HC Chiavenna 3:2 (1:2; 1:0; 1:0)
Marcatori: 00:53 (0:1) (ES) Alex Tava (Samuele Finessi, Davide Holzknecht); 16:41 (0:2)(ES) Mirco Pedranzini (Niccolò Lo Russo, Lorenzo Marcati); 17:34 (1:2) (ES) David Stricker (Martin Pircher, Patrick Tomasini); 30:01 (2:2) (ES) David Stricker (Michael Felderer, Thomas Pichler); 59:12 (3:2) (ES) Benjamin Bregenzer (Michael Felderer);

 

Hockey Pergine Sapiens – HC Feltreghiaccio 6:0 (2:0; 1:0; 3:0)
Marcatori: 14:55 (1:0) (ES) Francesco Valorz (Filippo Andrea Sinosi, Andrea Strazzabosco); 17:32 (2:0)(PP1) Francesco Valorz (Daniele Colombini, Andrea Chizzola); 22:23 (3:0) (ES) Alberto Meneghini (Mirco Presti, Andrea Meneghini); 46:52 (4:0)(PP1) Andrea Ambrosi (Luca Rigoni, Daniele Colombini); 48:33 (5:0)
(ES) Daniele Colombini (Andrea Ambrosi, Alessandro Ambrosi); 59:16 (6:0) (ES) Davide Rodeghiero (Andrea Ambrosi, Mirco Presti);

 

HC Varese – Alleghe Hockey 4:1 (0:0; 2:0; 2:1)
Marcatori: 31:54 (1:0) (ES) Marco Andreoni (Tommaso Teruggia); 32:26 (2:0) (ES) Pietro Borghi; 48:00 (3:0) (ES) Riccardo Privitera (Fabio Rigoni); 51:23 (4:0) (ES) Riccardo Privitera (Marco Andreoni, Tommaso Teruggia); 54:30 (4:1) (ES) Patrik Meneghetti;

 

Coppa Italia  – qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia – gara unica – 16/17 dicembre 2017

A: Pergine (5°) – Feltre (12°) 6:0
B: Ora (6°) – Como (11°) 8:6
C: Caldaro (7°) – Chiavenna (10°) 3:2
D: Varese (8°) – Alleghe (9°) 4:1

 

Coppa Italia – Quarti di finale – gara unica – 20/21 gennaio 2018
Milano (1°) vs (D) Varese
Appiano (2°) vs (C) Caldaro
Fiemme (3°) vs (B) Ora
Merano (4°) vs (A) Pergine

 

Il numero al fianco delle squadre indica l’arrivo in classifica nel primo girone andata di stagione regolare della Italian Hockey League.

 

 


Vai alla lista
 

 
 
 
Gli Special
  Ebel Playoff 2017/18
  Ebel Platzierungsrunde 2017/18
  Ebel Qualification Round 2017/18
 
Ultimi articoli
Il Gherdeina pesca ... - 21.06.2018
L'Hockey Club Gherdëina è lieto di annunciare due nuovi acquisti per ...
Il MIlano saluta Da ... - 19.06.2018
L’Hockey Milano Rossoblu desidera ringraziare coach Massimo Da
Stefan Quinz ... - 19.06.2018
Altra giovane promessa in arrivo per il Renon. Martedì i “Buam” hanno
Il Renon ingaggia ... - 14.06.2018
Continua il mercato in entrata per i campioni d’Italia del Renon.
Newsletter