Altre riconferme in casa Renon

 Altre riconferme in casa Renon
04.06.2018

Proseguono i rinnovi in casa dei campioni d’Italia del Renon. Il club dell’altopiano, dopo aver confermato coach Lehtonen ed ingaggiato il portiere Thomas Tragust e l’attaccante Henrik Eriksson, ha ora anche prolungato i contratti per la prossima stagione di AHL con i difensori Ivan Tauferer, Christoph Vigl, Andreas Lutz e con il portiere Hannes Treibenreif.

Ivan Tauferer e Christoph Vigl, laureatisi quattro anni fa campioni d’Italia con la formazione Under 20 del Renon, hanno sempre giocato a Collalbo. Il 23enne Tauferer ha vinto con la prima squadra oltre il double quest’anno (Serie A e Supercoppa), anche altri tre scudetti (2014, 2016 e 2017), due Coppe Italia (2014 e 2015) e l’anno scorso l’Alps Hockey League. Vigl vanta tre trofei in meno, avendo giocato nel 2014 e 2015 nella squadra juniores.

Tauferer, 1,92m x 95 kg, ha collezionato finora 270 presenze nella prima squadra dei “Buam”. Il 23enne difensore ha anche debuttato tre anni fa nella nazionale A italiana. L’anno scorso Tauferer ha chiuso la stagione con 18 punti (3 reti e 15 assist) realizzati in 52 uscite. Il 24enne Vigl è invece a quota 130 presenze: l´anno scorso ha servito due assist.

Andreas Lutz inizierà la sua terza stagione con la formazione di Collalbo. Il 32enne difensore meranese, dopo cinque stagioni al Pontebba, quattro a Milano e due campionati giocati da protagonista ad Asiago, è tornato lo scorso luglio al Renon, dove ha già giocato nel 2005/06. Lutz (1,81m x 84 kg) è cresciuto nel settore giovanile del Merano. Qui ha anche debuttato nel 2002, a soli 16 anni, nella Serie A nazionale. Nel 2005 è passato al Renon, dove ha realizzato 14 punti in 54 partite di campionato. Dal 2006 al 2011 ha giocato a Pontebba. In 167 partite ha realizzato 89 punti e nel 2008 si è aggiudicato con la formazione friulana la Coppa Italia. Poi Lutz ha iniziato l’avventura a Milano. Con la squadra meneghina ha conquistato subito il titolo di Serie A2 e la promozione nel massimo campionato italiano. In quattro stagioni e 189 partite, Lutz ha totalizzato ben 177 punti (51 reti). Nel 2015 il difensore, che è in possesso di tutte le caratteristiche tecniche e tattiche per trasmettere sicurezza ed esperienza all’intera difesa, si è trasferito ad Asiago, dove è stato spesso impiegato anche in attacco. Nel 2015 ha vinto con l’Asiago la Supercoppa italiana. Al Renon Lutz ha giocato l´anno scorso una stagione da protagonista, dove, oltre a 12 reti, ha servito anche 27 assist in 64 gare stagionali.

Confermato Treibenreif

Conferma anche per il portiere Hannes Treibenreif. Il 21enne beniamino locale ha già giocato l’anno scorso nove partite in AHL, festeggiando addirittura due shutout. Soprattutto i 91,8% dei tiri parati lo confermano un portiere affidabile, che farà sicuramente comodo a Lehtonen. Anche in questa stagione i “Buam” puntano nuovamente su di lui

 


Vai alla lista
 

 
 
 
Gli Special
  Campionato IHL 2018/19
  Campionato ALPS 2018/19
  Campionato EBEL 2018/19
 
Ultimi articoli
Over Time fatali ... - 23.09.2018
La Migross si presenta sul ghiaccio Sloveno dopo neanche 24h dalla
Bolzano : domani al ... - 22.09.2018
Domenica 23 settembre, alle ore 17:30, al Palaonda andrà invece in
Il Bolzano mette la ... - 22.09.2018
Terza vittoria consecutiva per l’HCB Alto Adige Alperia. Dopo aver
Il Renon perde il ... - 22.09.2018
Sabato sera i campioni d’Italia del Renon hanno perso il 166° derby
Newsletter