ALPS: stasera Gara 3 dei quarti di finale

 ALPS: stasera Gara 3 dei quarti di finale
10.03.2018

Continua senza sosta la prima settimana dei playoff della Alps Hockey League. Sabato grande attesa per la terza gara dei quarti di finale. Se Asiago e Jesenice sono già a metà dell’opera, avendo vinto le prime due gare, e possono nuovamente sfruttare il fattore campo, Renon e Val Pusteria cercheranno sabato di trovare la seconda vittoria e portarsi in vantaggio nella serie contro i rispettivi avversari austriaci. Sicuramente Gara 3 sarà assai decisiva per il Vipiteno che dovrà evitare di finire sotto nella serie per 3:0 e compromettere così il passaggio del turno nella sfida contro l’Asiago ed unico incrocio a quarti tra formazioni della IHL Elite.

 

Sab, 10.03.2018, 18:00: HDD SIJ Acroni Jesenice (3°) contro HK SZ Olimpia Lubiana (6°)
Arbitri: MORI, MOSCHEN, Rezek, Snoj.
Nella serie dei quarti (Best-of-seven), JES – HKO: 2:0.
Le due formazioni slovene dell’HDD SIJ Acroni Jesenice (3°) e dell’HK SZ Olimpia Lubiana (6°) si confronteranno in questi quarti di finale per la terza volta in soli cinque giorni nella Steel City! I “Red Steelers” hanno vinto sia la prima gara dei quarti di finale in casa (4: 3) e sia la seconda gara dei quarti a Lubiana (3: 2 / OT). In entrambi i casi la vittoria dello Jesenice è arrivata con una sola rete di scarto. Sabato Jesenice potrebbe portarsi al primo matchpoint con un altro successo. Il team dell’Head Coach Gaber Glavic ha convinto di recente i suoi tifosi: Adis Alagic e compagni hanno vinto tutte e sei le partite casalinghe nel 2018. La formazione della capitale slovena, l’HK SZ Olimpija, vuole, invece, terminare la sua striscia negativa quando gioca il derby in trasferta. I “Draghi” sono stati sconfitti in tre partite consecutive con un solo goal di scarto. Ma attenzione: la squadra della capitale slovena è stata l’ultimo team che ha conquistato una vittoria a Jesenice lo scorso 28 dicembre 2017.

 

Sab, 10.03.2018, 19:30: FBI VEU Feldkirch (4°) vs. HC Val Pusteria Lupi (5°)
Arbitri: FICHTNER, VIRTA, Kalb, Tschrepitsch.
Nella serie dei quarti, VEU – HCP: 1:1.
La serie di quarti di finale tra FBI VEU Feldkirch (4°) e HC Val Pusteria Lupi (5°) riparte sabato dal Vorarlberg come una serie best-of-five! I primi due scontri dei quarti tra austriaci e italiani si sono conclusi con una vittoria in trasferta per parte. I Lupi di Brunico hanno iniziato la serie violando la VoralbergHalle per 2:0 mentre il VEU ha risposto giovedì con una vittoria a Brunico per 4:2. Questo risultato segna la prima vittoria del Feldkirch in assoluto non solo in una gara di playoff della AHL ma anche contro il Brunico dopo sette incontri in due anni. Ora la serie inizia a farsi quanto mai difficile ed i margini di errore sono ridotti al minimo per ambo le contendenti. I pusteresi cercheranno di trovare nuovamente la vittoria a Feldkirch visti tutti i quattro precedenti favorevoli. Dopo un esordio favorevole i pusteresi sono stati sconfitti in casa da un VEU molto cinico sotto porta mentre i gialloneri hanno palesato qualche problema di realizzazione.

 

Sab, 10.03.2018, 20:00: Rittner Buam (2°) vs. Red Bull Hockey Juniors (7°)
Arbitri: BAJT, WIDMANN, Bedynek, Bergant.
Nella serie dei quarti, RIT – RBJ: 1:1.
Questa serie dei quarti si sta rilevando quella con meno goal segnati rispetto alle altre. Le formazioni di Collalbo e Salisburgo hanno realizzato complessivamente tre reti ciascuno in 120 minuti. Inoltre le due sfide hanno visto solo vittorie esterne: i Red Bull Hockey Juniors si sono imposti all’esordio alla Ritten Arena per 3:1 mentre i Campioni in carica della AHL e d’Italia hanno risposto con uno shutout (2:0) in quel di Salisburgo giovedì in occasione di Gara 2. In quest’ultima partita, il portiere dei Rittner Buam, Patrick Killen, si è dimostrato un baluardo insormontabile per i giovani attaccanti austriaci che non hanno trovato una rete dopo 24 tiri. Ora la serie dei quarti diventa un best-of-five e sarà sempre più intensa. Già molto importante sarà Gara 3 dei quarti in programma sabato a Collalbo. Nelle ultime giornate entrambi i team hanno palesato qualche problema. La formazione altoatesina ha avuto un andamento altalenante con vittorie e sconfitte che si sono alternate nelle ultime sei gare (S/V/S/V/S/V). I Red Bulls, invece, sono stati sconfitti in tre delle ultime quattro uscite. Da verificare se anche Gara 3 sarà molto tattica con due formazioni che non riescono ad esprimere il loro potenziale in attacco.

 

Sab, 10.03.2018, 20:30: Migross Supermercati Asiago Hockey 1935 (1°) vs. SSI Vipiteno Broncos Weihenstephan (8°)
Arbitri: GAMPER, A. LAZZERI, N, Basso, M. Cristelli.
Nella serie dei quarti, ASH – WSV: 2:0.
Migross Supermercati Asiago Hockey 1935 e SSI Vipiteno Broncos Weihenstephan si sfideranno sabato per la terza volta in cinque giorni in occasione di Gara 3 dei quarti all’Odegar. La squadra di coach Tom Barrasso ha già vinto i primi due incontri: ciò significa che la formazione stellata, in caso di vittoria, potrebbe portarsi già al primo match point della serie. I numeri sono tutti dalla parte giallorossa: Giulio Scandella e compagni hanno vinto le ultime 13 partite casalinghe. Inoltre la formazione stellata ha vinto gli ultimi cinque incontri giocati in AHL ed addirittura gli ultimi sei scontri diretti giocati contro i Broncos. Proprio la squadra dell’Alta Val d’Isarco vuole mettere fine alle sconfitte in trasferta all’Odegar. Un momento non facile per il Vipiteno che ha perso gli ultimi tre incontri giocati in AHL e le ultime quattro trasferte. La squadra altoatesina è stata l’ultima, per quanto concerne la AHL, a vincere all’Odegar lo scorso 15 novembre. La serie comunque è sempre ricca di emozioni ed il Vipiteno, pur perdendo le prime due gare, ha lottato sempre fino all’ultimo impegnando gli avversari. Da verificare le condizioni di Ben Duffy, attaccante dei Broncos, che dopo uno scontro di gioco non è più rientrato sul ghiaccio in Gara 2.

 


Vai alla lista
 

 
 
 
Gli Special
  Campionato IHL 2018/19
  Campionato ALPS 2018/19
  Campionato EBEL 2018/19
 
Ultimi articoli
Over Time fatali ... - 23.09.2018
La Migross si presenta sul ghiaccio Sloveno dopo neanche 24h dalla
Bolzano : domani al ... - 22.09.2018
Domenica 23 settembre, alle ore 17:30, al Palaonda andrà invece in
Il Bolzano mette la ... - 22.09.2018
Terza vittoria consecutiva per l’HCB Alto Adige Alperia. Dopo aver
Il Renon perde il ... - 22.09.2018
Sabato sera i campioni d’Italia del Renon hanno perso il 166° derby
Newsletter