Alperia Cup: Il Renon si arrende al Val Pusteria

 Alperia Cup: Il Renon si arrende al Val Pusteria
07.09.2018

Sconfitta di misura per i campioni d’Italia del Renon. Giovedì sera i “Buam” si sono dovuti arrendere a Brunico, nella loro partita inaugurale dell’Alperia Cup, al Val Pusteria per 3:2 ai rigori.

Stasera il Renon si è presentato per la prima volta in questa pre-season al gran completo. L’attaccante Alex Frei, topscorer dei “Buam” nella passata stagione, ha festeggiato il suo debutto stagionale. Spazio anche al difensore Andreas Lutz, assente contro il Gardena a causa della febbre. Serata d’addio invece per Patrick Bona. L’attaccante brissinese, dopo 21 anni in maglia nero-gialla, ha chiuso la sua avventura pusterese. Ora inizierà una nuova esperienza con i “Falcons” Bressanone. Serata da ex per Tommaso Traversa, passato quest’estate dal Renon ai “Lupi”. Dall’altra parte, Lehtonen ha schierato in porta Thomas Tragust, altro grande ex della partita.

I padroni di casa partono con il piede giusto e passano in vantaggio all’11° minuto. Il 21enne attaccante Alex de Lorenzo Meo segna in inferiorità numerica il gol dell’1:0. Su questo punteggio su chiude anche il primo drittel.

Altro Renon nel periodo centrale: soli 65 secondi dopo la ripresa, il solito Alex Frei ristabilisce la parità. L’assist vincente porta la firma di Thomas Spinell. Al 31° gli ospiti ribaltano la partita. Kevin Fink trafigge il portiere pusterese Colin Furlong per la rete del 2:1. Poi entrambe le formazioni creano tante azioni da gol, però dopo 40 minuti il risultato sorride alla formazione di Collalbo.

L’ultimo periodo è molto equilibrato. I “Lupi” pusteresi spingono verso il pareggio e vengono accontentati a sette minuti dalla sirena finale, quando Marko Virtala realizza il 2:2. Poi non succede più nulla, così l’incontro va all’overtime. Nessun vincitore neanche ai tempi supplementari, così a decidere il match sono i rigori. I padroni di casa si dimostrano la squadra più fredda grazie ad Armin Hofer, che segna il penalty decisivo per il 3:2 finale.

Domenica ingresso libero contro il Ravensburg

Non c’è tempo per prendere fiato per i campioni d’Italia. Infatti domenica, 9 settembre i “Buam” ospiteranno il Ravensburg Towerstars, squadra che milita nella DEL2. Come contro il Gardena, anche l´ingresso per la sfida contro i tedeschi è gratuito. Il match all’Arena Ritten inizia alle ore 18.30.

 

HC Val Pusteria – Rittner Buam 3:2 d.t.r. (1:0, 0:2, 1:0, 0:0)

 

HC Val Pusteria: Colin Furlong (Hannes Stoll); Armin Helfer-Armin Hofer, Maximilian Leitner-Ivan Althuber, Alessio Piroso-Gianluca March, Markus Steinkasserer; Max Oberrauch-Raphael Andergassen-Patrick Bona, Markus Gander-Teemu Virtala-Marko Virtala, Felix Brunner-Tommaso Traversa-Alex de Lorenzo Meo, David Laner-Simon Berger-Lukas de Lorenzo Meo
Coach: Petri Mattila

 

Rittner Buam: Thomas Tragust (Hannes Treibenreif); Kai Lehtinen-Ivan Tauferer, Radovan Gabri-Imants Lescovs, Christoph Vigl-Andreas Lutz, Alexander Brunner-Manuel Öhler; Olegs Sislannikovs-Henrik Erikkson-Simon Kostner, Alex Frei-Dan Tudin-Thomas Spinell, Philipp Pechlaner-Julian Kostner-Stefan Quinz, Kevin Fink-Alexander Eisath-Markus Spinell
Coach: Riku-Petteri Lehtonen

 

Arbitri: Federico Stefenelli, Andrea Benvegnu (Antonio Piras, Mattias Cristelli)

 

Reti: 1:0 Alex de Lorenzo Meo (11.02), 1:1 Alex Frei (21.05), 1:2 Kevin Fink (31.22), 2:2 Marko Virtala (53.10), 3:2 rigore decisivo: Armin Hofer (65.00)

 

I risultati dell’Alperia Cup

1° partita: HCB Alto Adige – HC Val Pusteria 2:1
2° partita: HC Val Pusteria – Rittner Buam 3:2 d.t.r.
1:0 Alex de Lorenzo Meo (11.02), 1:1 Alex Frei (21.05), 1:2 Kevin Fink (31.22), 2:2 Marko Virtala (53.10), 3:2 rigore decisivo: Armin Hofer (65.00)

3° partita: Rittner Buam – HCB Alto Adige (mercoledì 12 settembre, ore 20

 

Classifica Alperia Cup

1. HCB Alto Adige (2:1) 3 punti
2. HC Val Pusteria (4:4) 2 (+1 partita)
3. Rittner Buam (2:3) 1

 


Vai alla lista
 

 
 
 
Gli Special
  Campionato NHL 2018/2019
  Campionato IHL 2018/19
  Campionato ALPS 2018/19
 
Ultimi articoli
La IHL vuole ... - 10.11.2018
IHL E DIVISION I INSIEME PER UNA LEGA UNITA E COESA: ECCO L'IDEA L
Italia sconfitta di ... - 09.11.2018
L’Italia è sconfitta di misura per 3:2 dal Kazakistan nella seconda
Accordo tar Bolzano ... - 08.11.2018
L’HCB Alto Adige Alperia ha stipulato nei giorni scorsi un importante ...
Ivany sulla ... - 08.11.2018
La Migross Supermercati Asiago Hockey ha un nuovo allenatore, si
Newsletter